PEMF per alleviare gambe e piedi gonfi

L’edema è una condizione medica comune che si manifesta quando il liquido si accumula nei tessuti e il gonfiore si verifica in una parte del corpo. Colpisce principalmente le estremità, cioè i piedi, le caviglie e le gambe. Sebbene alcune persone lo considerino un problema naturale o
minore che richiede poca attenzione, l’edema è, in realtà, un messaggio di avvertimento dal tuo corpo. Man mano che l’edema si sviluppa e aumenta, può allungare la pelle, causare disagi quando ci si sposta durante le attività quotidiane e portare a gravi problemi di salute se non
trattata tempestivamente.

Quindi, cosa ti sta dicendo il tuo corpo quando si forma l’edema?

Sintomi di edema

La manifestazione dell’edema è strettamente correlata alla posizione e alla quantità di gonfiore. Se non hai subito lesioni, il gonfiore alle gambe, alle caviglie o ai piedi potrebbe essere un sintomo di edema, causando una sensazione di malessere. Nei casi più gravi, può limitare il raggio
di movimento delle caviglie e dei polsi. Oltre ai gonfiori, potresti notare sintomi come:

  • Pelle tesa.
  • Mal di testa o sensazione di dolore in varie parti del corpo
  • Giunti rigidi
  • Frequenza cardiaca e pressione sanguigna più elevate.

Quali condizioni di salute sottostanti indica l’edema?

La causa principale dell’edema è l’accumulo di liquido extra nei tessuti del corpo, che può essere il risultato di molti fattori e abitudini di vita:
Gravità: quando rimaniamo in piedi o seduti fermi troppo a lungo, la gravità terrestre spinge naturalmente il fluido verso i nostri piedi e le nostre gambe e forma edema, specialmente durante la stagione calda.
Sale: Avere una dieta ricca di sale.
Assunzione di farmaci: se stai assumendo medicinali, come ibuprofene e naprossene, possono causare edema come effetto collaterale. Oltre a queste condizioni comuni sopra elencate, l’edema è anche una manifestazione di alcuni problemi di salute sottostanti:
Insufficienza venosa cronica: quando le valvole venose della gamba non funzionano bene, può portare a gonfiore delle gambe poiché le vene hanno difficoltà a trasportare abbastanza sangue tra i piedi e il cuore. Se è stata applicata una pressione extra alle gambe, il fluido verrà spinto
fuori dai vasi sanguigni e nel tessuto circostante, causando edema.
Malattie renali: le persone che soffrono di malattie renali hanno spesso liquidi e sodio extra nel loro sistema circolatorio, portando a una maggiore pressione nei vasi sanguigni ed edema in più parti del corpo.
Quindi, come puoi trattare l’edema con la terapia PEMF e perché è un’opzione migliore per te?

In che modo la terapia PEMF tratta l’edema?

La terapia PEMF, chiamata anche terapia del campo elettromagnetico pulsato, emula il campo magnetico naturale della Terra per migliorare la circolazione e il metabolismo cellulare a livello cellulare per alleviare efficacemente il gonfiore. In parole semplici, la terapia PEMF funge da caricatore per il tuo sistema corporeo, fornendo alle cellule del tuo corpo energia sufficiente per funzionare correttamente. Di conseguenza, la circolazione sanguigna migliora, l’accumulo di liquidi viene trasportato fuori dall’area del gonfiore e l’edema scompare magicamente.